mercoledì 2 agosto 2017

San Pietro Vernotico : La chiesa Madre

Si narra che sia sorta ai primi del quattrocento e si suppone  che l'attuale sacrestia sia nata nel 1858 sul suolo di un vecchio giardino appartenuto al vescovo di Lecce. Si suppone anche che lo stesso vescovo di Lecce abbia fatto erigere la torre medievale, munita un tempo di un pote levatoio, e forse allibita a sede baronale, come segno di potere sui sudditi.
il potere era necessario per evitare possibili disordini al seguito della ribellioni avvenute nel 1323 a San Pietro Vernotico contro il Conte di Lecce Gualtieri VI di Brienne, per le troppe tasse imposte dal sovrano ai sudditi sampietrani. Al seguito della visita avvenuta nel 1648 da parte del Vescovo Luigi Pappacoda, dal suo verbale si narra che la chiesa madre avesse una sola navata, il tetto poggiava su travi di legno, aveva i muri tutti spogli con otto finestre. Nella chiesa c'era un pulpito e quattro confessionali. 

Bibliografia : Cenni storici di San Pietro Vernotico (Luigi Greco) 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...